Accesso ai servizi

01/03/2022

TROFEO BORGHI IN MOTO



TROFEO BORGHI IN MOTO


Vedi anche: https://www.borghinmoto.com

È iniziato così, con uno sguardo avanti con fiducia e una certa dose di ottimismo il che non guasta mai.
Non solo: quella messa in piedi dal Maxi Moto Group 2.0 di Terni è stata un’idea che per la sua semplicità non poteva che diventare efficace per rimettere in moto parecchie cose, non solo le due ruote avvilite in garage per le limitazioni di una pandemia.
Un’idea nata in Umbria, il ‘Cuore verde d’Italia’, una terra che di turismo e di viaggi in libertà se ne intende.
Se un settore economico come quello della ricettività era in difficoltà per le limitazioni legate alla pandemia; se per lo stesso motivo era in panne un settore sportivo come quello del motociclismo inteso come svago, sfogo di una passione, voglia di libertà e di conoscenza, perché non cercare una qualche sinergia?

La risposta è arrivata dal Maxi Moto Group, che vanta una collaborazione pluriennale con l’associazione Borghi più belli d’Italia, nell’inventare e proporre iniziative di mototurismo, prima fra tutte Wonder Umbria, da poco trasformatasi in Wonder Italy.
La crisi del settore turistico e dello sport a causa della pandemia doveva pur trovare uno spiraglio, un modo per ripartire; a volte pensiamo a chissà quali investimenti pubblicitari e non ci concentriamo sulle cose semplici, sulla passione che accomuna i mototuristi e che si riassume in poche parole: viaggiare per conoscere nuovi luoghi, per scoprire le bellezze della nostra Italia, per conoscerne le tradizioni e le eccellenze enogastronomiche.